Max Liebermann

Germany (Berlin 1847Berlin 1935 ) - Obras
LIEBERMANN Max Sommerabend An Der Alster (summer Evening On The Alster)

Sotheby's /5/Fev/2014
909.035,91 - 1.454.457,46
1.088.595,50

Encontrar obras de arte, os resultados do leilão e os preços de venda do artista Max Liebermann nos leilões italianos e internacionais.
Consultar estimativas e prêmios de arremates Max Liebermann Seguir o artista atravéz de alertas via e-mail
Os clientes que ascessaram Max Liebermann também procuraram:
Paul Gauguin, Felix Vallotton, Pierre Bonnard, Auguste Renoir, Edgar Degas, Erich Heckel, Kees Van Dongen
Obras em Arcadja
1088

Algumas obras de Max Liebermann

Extraídos dentre as 1,088 obras no catálogo de Arcadja
Max Liebermann - Strasse In Scheveningen

Max Liebermann - Strasse In Scheveningen

Original 1891
Estimativa:

Preço:

Preço bruto
Número de lote: 73
Outras OBRAS EM LEILÃO
Max Liebermann - Heidelandschaft

Max Liebermann - Heidelandschaft

Original
Estimativa:

Preço:

Número de lote: 420
Outras OBRAS EM LEILÃO
Max Liebermann - Sommerabend An Der Alster (summer Evening On The Alster)

Max Liebermann - Sommerabend An Der Alster (summer Evening On The Alster)

Original 1910
Estimativa:

Preço:

Preço bruto
Número de lote: 50
Outras OBRAS EM LEILÃO
Max Liebermann - Reitweg Im Tiergarten

Max Liebermann - Reitweg Im Tiergarten

Original 1914
Estimativa:

Preço:

Preço liquido
Número de lote: 3622
Outras OBRAS EM LEILÃO

LA BIOGRAFIA DI Max Liebermann

LIEBERMANN Max nacque il 20 luglio 1847 a Berlino, in una famiglia di religione ebraica.
Studiò a Berlino e a Weimar, poi, attratto dalle innovazioni della pittura francese, dal 1873 al 1878 soggiornò a Parigi; tornato in Germania, si stabilì dapprima a Monaco poi a Berlino.
In questi anni non fu l'impressionismo a richiamare la sua attenzione, quanto il realismo di Gustave Courbet e di Jean-Francois Millet, di cui apprezzò particolarmente il messaggio sociale.
Le sue opere del periodo raffigurano realisticamente contadini e proletari, interni di ospedali, di ospizi e di orfanotrofi, con uno stile incisivo e diretto, in un cromatismo vigoroso.
Queste opere provocarono inizialmente scandalo nella Germania del tempo; ma grazie alla loro forza pittorica riuscirono infine ad imporsi.
Intorno al 1890 Liebermann comprese l'importanza dell'impressionismo francese e si avvicinò allo stile di Edouard Manet e di Edgar Degas, cominciando anche a collezionarne i quadri.
La sua tavolozza si rischiara e aumenta il numero dei colori, anche se la costruzione spaziale resta legata saldamente a strutture naturalistiche.
L'influenza dell'impressionismo è notevole: alla luminosità e alle sfumature dei toni si affiancano la ricerca del movimento e la nuova eleganza della pennellata.
In questi anni i suoi temi preferiti sono scene di vita borghese e ritratti, grazie ai quali a Berlino divenne famoso: gli anni degli scandali sono finiti e la sua arte, meno innovatrice e socialmente più conformista, si rifà al conformismo ottocentesco.
Nel 1890 divenne membro dell'accademia, ma nel 1899, in polemica con i ristretti orizzonti della pittura del suo paese, fu tra i promotori, insieme a Lovis Corinth e Max Slevogt, della Secessione berlinese, di cui fu a lungo presidente.
Nel 1920 divenne presidente dell'accademia prussiana delle arti.
Nel 1933, con l'ascesa al potere di Adolf Hitler e con la conseguente politica antisemita, cominciarono le persecuzioni naziste contro di lui: dopo che gli fu proibito di dipingere e dopo che l'accademia decise di non esporre più quadri di ebrei, fu costretto a dimettersi e fu incluso tra i rappresentanti dell'arte degenerata.
Morì a Berlino l'8 febbraio 1935.
Opere Lavoratrici di merletti (1894) - Galleria Internazionale d'Arte Moderna Ca' Pesaro di Venezia La nipote dell'artista con la sua balia nel giardino della casa a Wansee (1923) - Collezione Carmen Thyssen-Bornemisza di Madrid

Arcadja LogoProdutos
Assinaturas
Publicidade
Leilões patrocinados
Assinaturas

Sobre Nós
Nosso Produto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr