Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Giacomo Trecourt

Italy (1812 -  1882 ) Wikipedia® : Giacomo Trecourt
TRECOURT Giacomo Autoritratto

Minerva Auctions
19-mag-2015
Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Giacomo Trecourt nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Giacomo Trecourt Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
17

Alcune opere di Giacomo Trecourt

Estratte tra le 17 opere nel catalogo di Arcadja
Giacomo Trecourt - Daniele Nella Fossa Dei Leoni

Giacomo Trecourt - Daniele Nella Fossa Dei Leoni

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 214
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
214. Giacomo Trecourt (Bergamo 1812 - Pavia 1882) -
Daniele nella fossa dei leoni
olio su tela, cm 123 x 109
PROVENIENZA:
Collezione Sanseverino Vimercati;
Roma, collezione privata.

L’incisione riprodotta a fig. 1 raffigura il dipinto di medesimo soggetto che il Trecourt espose nel 1834, come primo saggio di composizione, alla prima rassegna annuale degli allievi dell''Accademia Carrara di Bergamo, ed è tratta da: Esposizione / delle / belle arti / nell''Accademia Carrara / in Bergamo, stamperia Mazzoleni, 1835, pp. 29-30 (Giacomo Trecourt di Bergamo); l''incisione si trova tra le pp. 28 e 29.

GIACOMO TRECOURT (BERGAMO 1812-PAVIA 1882), DANIEL IN THE LION''S DEN, OIL ON CANVAS, CM 123 X 109
Giacomo Trecourt - Ritratto Di Famiglia

Giacomo Trecourt - Ritratto Di Famiglia

Originale 1840
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 3
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
3

Giacomo Trécourt

Bergamo 1812 - Pavia 1882

Ritratto di famiglia - 1840 circa

olio su tela, cm 181x143.

Si ringrazia il Professor Fernando Mazzocca

per aver confermato l'autenticità dell'opera.

Allievo di Giuseppe Diotti presso l'Accademia

Carrara e professore di pittura (dal 1842) presso

la Civica Scuola di Pavia, Giacomo Trécourt ottiene la

stima di pubblico e critica con una fervida attività

svolta prevalentemente tra Bergamo e Pavia.

Amico di Giovanni Carnovali detto il Piccio, Trécourt si

colloca all'interno del contesto romantico lombardo

volto ad innovare la tradizione neoclassica.

Ispirata alla rappresentazione della realtà dei

sentimenti - secondo un canone caro alla ritrattistica

dell'epoca - l'opera presentata mette in evidenza il

dialogo tra le figure ritratte, che comunicano tra loro in

modo informale all'interno del contesto di riferimento.

L'invito allo spettatore viene rivolto dalla figura

inginocchiata, unita con le altre nel ricordo della

madre, raffigurata nel busto di marmo che sovrasta la

scena, la quale si svolge probabilmente all'interno di

un giardino di una villa, con le Prealpi lombarde sullo

sfondo.

L'accostamento del ritratto al paesaggio troverà pieno

vigore in opere coeve quali il Ritratto di Lena Tasca

(Bergamo, Accademia Carrara; Mangili R. in Mazzocca

F., Valagussa G. (a cura di), Piccio l'ultimo romantico,

Catalogo della mostra, Cremona, 24 febbraio - 10

giugno 2007, Silvana Editoriale, 2007, p. 72, fig. 3), in cui

l'autore bilancia il rapporto tra paesaggio e figura.

Il fare pittorico dell'opera è basato sulla definizione del

particolare e sull'equilibrio scenico, riverberato

dall'alternanza nell'uso del colore, che contribuisce a

conferire alla tela una sensazione di misurata

simmetria.
Giacomo Trecourt - Autoritratto

Giacomo Trecourt - Autoritratto

Originale 1845
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 216
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
216. Giacomo Trecourt (Bergamo 1812 - Pavia 1882) -
Autoritratto, 1845
olio su tela, cm 47 x 36,2
firmato e datato in basso a destra: G. Trecourt / … / 1845
PROVENIENZA:
Collezione Sanseverino Vimercati;
Roma, collezione privata.

GIACOMO TRECOURT (BERGAMO 1812-PAVIA 1882), SELF-PORTRAIT, 1845, OIL ON CANVAS, CM 47X36.2, SIGNED AND DATED LOWER RIGHT
Giacomo Trecourt - Ritratto Di Gentiluomo

Giacomo Trecourt - Ritratto Di Gentiluomo

Originale -
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 138
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Autore: Giacomo Trecourt (1812-1882)
Titolo: Ritratto di gentiluomo
Tecnica: Olio su tela
Dimensioni: cm. 51x41
Giacomo Trecourt - Ritratto Di Jean Marc Antoine Cesare Cavali�

Giacomo Trecourt - Ritratto Di Jean Marc Antoine Cesare Cavali�

Originale -
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 66
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Giacomo Trecourt , Bergamo 1812 , Pavia 1882
"Ritratto di Jean Marc Antoine Cesare Cavali�"
olio su tela (cm 71x57.5)

LA BIOGRAFIA DI Giacomo Trecourt

TRECOURT Giacomo , pittore italiano, nasce a Bergamo nel 1812 e muore a Pavia nel 1882.La sua formazione avvenne presso l'Accademia Carrara sotto la guida di G.
Diotti.
Le sue prime opere furono soprattutto di soggetto religioso o letterario caratterizzate da uno stile classico e severo, con un tocco derivante dalla tradizione naturalistica lombarda.Nelle sue opere dipinse anche personaggi popolari, in atteggiamenti sentimentali e talvolta patetici, ma fu un eccellente ritrattista.Negli anni Quaranta fu influenzato dal purismo di Ingres e Flandrin, dal 1842 fu direttore della Civica scuola di pittura di Pavia.

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr