Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Pietro Montanini

(1626 -  1689 )
MONTANINI Pietro Paesaggio Con Il Battesimo Di Cristo

Wannenes Art Auctions
29-feb-2012
Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Pietro Montanini nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Pietro Montanini Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
50

Alcune opere di Pietro Montanini

Estratte tra le 50 opere nel catalogo di Arcadja
Pietro Montanini - Predica Di San Giovanni

Pietro Montanini - Predica Di San Giovanni

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 596
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
PIETRO MONTANINI (Perugia, 1626 - 1689) Predica di San Giovanni Olio su tela, cm 37 X49 I caratteri di stile del dipinto evidenziano l'influenza dei paesaggi di Salvator Rosa. Tuttavia, la costruzione scenica e il modo in cui sono dipinti gli alberi, oltre ad indicare l'ispirazione dal maestro di origini partenopee suggeriscono l'attribuzione al suo miglior seguace Pietro Montanini. È sorprendente verificare come il Rosa abbia dettato una vera e propria tipologia paesistica che nel corso del XVII secolo riscosse uno straordinario successo. Si ricorda ad esempio Jacob de Heusch, che attivo a Roma fu un raffinato interprete del pittore, coniugando nelle sue opere anche la lezione di Dughet. Mentre in area meridionale l'ascendente rosiano contraddistinguer à il genere sino al XVIII secolo e basti citare Leonardo Coccorante e Gennaro Greco, sia pur espressivi di una sensibilit à settecentesca. Tornando alla nostra opera la si riconosce quale piccolo, ma in ogni caso interessante, documento della produzione minore dell'artista perugino.
Pietro Montanini - Tentazioni Di S.antonio Abate

Pietro Montanini - Tentazioni Di S.antonio Abate

Originale
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 228
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Montanini Pietro detto Pietruccio Perugino Perugia 1626 - Perugia 1689 Descrizione: Tentazioni di S.Antonio Abate. Olio su tela, cm 77x97 cm. Entro cornice coeva. Il dipinto è ascrivibile al Montanini, pittore dal temperamento bizzarro che a seguito del trasferimento a Roma inizia ad assorbire gli aspetti artistici del barocco locale, ricchi di capriccio e di fantasia. Mostra un?acuta capacità di ricezione delle tendenze della pittura anacoretica di Pier Francesco Mola ma soprattutto della paesaggistica di stampo rosiano, evidente nel modo di rappresentare la boscaglia, gli alberi contorti e i rami secchi, ma soprattutto nell'uso di una materia compatta e distesa a tocchi molto vibranti con la quale traccia anche le piccole figurine che animano le sue opere.
Pietro Montanini - Attraversamento Del Passo

Pietro Montanini - Attraversamento Del Passo

Originale 1626
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 155
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
PIETRO MONTANINI (Perugia, 1626 – 1689) Attraversamento del passo Olio su tela, 65 x 80 cm Pittore perugino, subì l\’\’\’\’\’\’\’\’influsso di Salvator Rosa nella composizione dei paesaggi e nelle piccole figurine sebbene le sue opere risultano più inclini ad una tavolozza più limpida e ad un\’\’\’\’\’\’\’\’attenzione per il reale, sempre più orientate ad una fusione formale di barocco e classicismo. La sua pittura di paesaggio è stata relegata ingiustamente nell\’\’\’\’\’\’\’\’ambito dei paesaggisti da parte dei suoi critici che vedevano il suo talento limitato in questo tipo di produzioni. Questo paesaggio, dai forti effetti di luce, mostra la sua capacità di assimilare e sintetizzare le diverse componenti espressive del barocco in una pittura intensa e vibrante, a tratti \“moderna\” nonostante l\’\’\’\’\’\’\’\’isolamento dell\’\’\’\’\’\’\’\’ambiente perugino. La tela rappresenta delle figurine intende ad attraversare una gola, in un paesaggio fortemente \“romantico\”, su cui domina, in lontananza, un impenetrabile e misterioso borgo.
Pietro Montanini - Paesaggio Con Il Battesimo Di Cristo

Pietro Montanini - Paesaggio Con Il Battesimo Di Cristo

Originale -
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 206
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
206 .

PIETRO MONTANINI

(Perugia, 1603 - 1679)

Paesaggio con il battesimo di Cristo

Olio su tela, cm 22X34

Stima € 1.000 - 1.500

Approfondimento dell’opera

Il dipinto, per i caratteri di stile e scrittura, si attribuisce al paesaggista Pietro Montanini, detto Petruccio Perugino. La biografia più accreditata è quella di Lione Pascoli che durante l’adolescenza apprese i rudimenti del disegno dal pittore. Dal biografo apprendiamo che Montanini giunse a Roma appena diciottenne, legandosi al vasto entourage di Pietro da Cortona. In seguito all’incontro con Salvator Rosa aderisce allo stile di quest’ultimo sino all’imitazione, ammaliato dai “capricci pittoreschi” e dalle particolari atmosfere paesistiche. I primi studi si devono a Federico Zeri che ha pubblicato due marine siglate, appartenenti alla collezione Pallavicino di Roma. Il catalogo è tuttavia inquinato a causa della confusione attributiva creatasi con le opere d’Alessio de Marchis, generata dagli studi del Voss sui paesaggi conservati nella cattedrale di Perugia. Molte delle opere generalmente assegnate al Rosa sono da ricondurre al “nostro”, specialmente i dipinti di piccolo formato, dove il Montanini riesce ad esprimere una sensibilità di tocco affine a quella dell’artista napoletano, ma una diversa concezione luministica. Nel nostro caso la tela è da datare al periodo cortonesco del pittore e ciò si evince osservando i rari paesaggi del Berrettini come quelli appartenenti alla Pinacoteca Capitolina che furono certamente esemplari. A confronto possiamo citare i

Paesaggi con figure

conservati alla National Gallery di Londra (inv. NG 2723 - 2724) attribuiti dallo Zeri al Montanini.

Bibliografia di riferimento:

L. Salerno,

Pittori di Paesaggio del Seicento a Roma

, Roma 1976-1980, II, pp. 666-667
Pietro Montanini - Paesaggio

Pietro Montanini - Paesaggio

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 23
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lotto 23 Attr. P. Montanini (1603/26 - 1679)
Descrizione : " Paesaggio "

Olio su tela cm 91 x 74

Stima

Prezzo di partenza
€ 5.000

Prezzo attuale:
Non è pervenuta alcuna offerta

Prima di fare una qualsiasi offerta, ricorda che devi essere registrato. Se non l'hai ancora fatto clicca qui

Guarda la tabella degli incrementi

Per qualsiasi domanda, puoi rivolgerti ai nostri esperti
Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr