Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Carlo Maratta

Italy (1625 -  1713 ) Wikipedia® : Carlo Maratta
MARATTA Carlo Paesaggio Con Fuga In Egitto

Babuino /18-giu-2013
5.000,00 - 7.000,00
Non Divulgato

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Carlo Maratta nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Carlo Maratta Segui l'artista con le allerte via mail

 

Detto anche :

Maratti Carlo

 

Opere in Arcadja
485

Alcune opere di Carlo Maratta

Estratte tra le 485 opere nel catalogo di Arcadja
Carlo Maratta - Il Martirio Di Sant'andrea

Carlo Maratta - Il Martirio Di Sant'andrea

Originale -
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 66
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Carlo Maratta (Camerano, 1625 - Roma, 1713) [ Domenico Zampieri (detto il Domenichino) (Bologna, 1581 - Napoli, 1641) ] Il martirio di Sant'Andrea. Acquaforte. mm 286x447. Kuhnmünch , A12. TIB (Commentary ), 47,I, 011. Bellini (Maratta) , 10. Nell’’ immagine in basso a sinistra “Dominicus Ciampellus pinxit S. Gregorio” e a destra “Carolus Maratus delineavit et Sculp: Cum. Privil. Regis”. Il soggetto deriva dal dipinto del Domenichino eseguito nel 1608 per l’’oratorio di Sant’’Andrea nella chiesa di San Gregorio Magno al Celio in Roma. Ottima prova nel II stato su 5, dopo la resezione del rame e la riduzione del margine inferiore. Applicata a pieno su vecchio supporto sul quale al verso compare marchio di collezione con “fiore di giglio” impresso in inchiostro blu (non su Lugt ). Rifilata a filo della battuta del rame, visibile in alto, mentre in basso si osserva la linea d’’inquadramento.
Carlo Maratta - Il Martirio Di Sant'andrea

Carlo Maratta - Il Martirio Di Sant'andrea

Originale
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 588
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
MARATTI CARLO - Nato a Camerano (Ancona) nel 1625. Morto a Roma nel 1713. Acquaforte su carta vergellata raff. ''IL MARTIRIO DI SANT'ANDREA''. Da un dipinto di Zampieri Domenico detto Domenichino. Pubblicato in P. Bellini, 'L'opera incisa di Carlo Maratti', Catalogo della mostra, Pavia, Museo Civico, novembre-dicembre 1977, Milano, Castello Sforzesco, aprile-maggio 1978, Roma, Gabinetto Nazionale delle Stampe, 1978. In cornice. Mis. Lung. cm. 29 Alt. cm. 43.8 ca.
Carlo Maratta - San Giacomo Maggiore

Carlo Maratta - San Giacomo Maggiore

Originale 1670
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 676
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Carlo Maratta San Giacomo Maggiore. Matita nera, biacca, gesso; carta bianca a vergelle lievemente tinta. 345x240 mm Matita nera, biacca, gesso; carta bianca a vergelle lievemente tinta. Foglio: mm 345x240ca. La composizione ? di grande qualit?, in ottimo stato ed ? di considerevoli dimensioni; collocabile in ambito romano di forte influenza classicista d'impronta marattiana. La composizione ? profilata solo ai lati da una sottile linea di gesso e ancora pi? esternamente, da due linee a matita nera.
Carlo Maratta - Paesaggio Con Fuga In Egitto

Carlo Maratta - Paesaggio Con Fuga In Egitto

Originale
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 102
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
CARLO MARATTI (ambito di) Camerano 1625 - Roma 1713 PAESAGGIO CON FUGA IN EGITTO Olio su tela, cm. 123 x 154 Cornice dorata PROVENIENZA Illustre famiglia salentina CONDIZIONI DEL DIPINTO Rintelo novecentesco. Punti di restauro sparsi nella parte superiore del dipinto una zona di restauro sulla coperta del mulo ed in basso a sinistra nel terrapieno
Carlo Maratta - Mosè Salvato Dalle Acque

Carlo Maratta - Mosè Salvato Dalle Acque

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 1060
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Cerchia di CARLO MARATTA (1625-1713) Mosè Salvato Dalle Acque Olio su tela, cm. 160x208 Uno dei soggetti che più ha ispirato artisti di ogni epoca. Questo magnifico dipinto, a cavallo tra ‘600 e ‘700, può essere sicuramente inquadrato nella cerchia dei pittori che operarono a Roma in quel periodo ed in particolare alla cerchia di Carlo Maratta (Camerino, 1625 - Roma, 1713). Splendida l’esecuzione del piccolo Mosè ma ancor più bella ed inquietante artisticamente l’esecuzione della figlia del faraone. L’espressione turbata, timorosa trasmette e crea un’atmosfera quasi surreale d’incredula felicità. Pieno di grazia e purezza di composizione, grande raffinatezza di colore, lontano dalle follie compositive dei barocchi veri e propri ma anche dagli slanci drammatici o sentimentali dei realisti, il dipinto è una perfetta sintesi di toni cromatici e composizione scenografica, un magico equilibrio tra realtà e fantasia in una sorta di trasfigurazione in chiave seicentesca della grande pittura classica del cinquecento, caratteristiche queste che stigmmatizzarono appunto la pittura di Carlo Maratta e dei sui seguaci. 1060 CERCHIA DI CARLO MARATTA - MOSE' SALVATO DALLE ACQUE - DIPINTO AD OLIO SU TELA 160 X 208 IN CORNICE, XVIII SEC. Base d'asta: € 8.000,00

LA BIOGRAFIA DI Carlo Maratta

MARATTA Carlo , è un pittore italiano, è nato a Camerano nel 1625 ed è morto a Roma nel 1713.
La sua prima formazione avvenne presso la bottega romana di Andrea Sacchi, ma la sua cultura artistica si formò anche sugli esempi dei maestri bolognesi tra cui Giovanni Lanfranco e Guercino.
Per commissione di Papa Alessandro VII gli venne affidata la decorazione della cappella del Crocifisso, un dipinto per Santa Maria della Pace e due per la cappella Chigi del Duomo di Siena.
Della sua attività sono inoltre da ricordare le pale per Santa Croce in Gerusalemme, per Santa Maria del Popolo e per Santa Maria degli Angeli, inoltre i monocromi eseguiti nella stanza di Eliodoro in Vaticano.
Egli fu anche un grande ritrattista, caratteristica dei suoi soggetti è senza dubbio la raffinatezza del colore, tra i suoi dipinti ricordiamo il ritratto di "Papa Clemente IX", di "Andrea Sacchi", e della figlia "Faustina".

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr