Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

William Hogarth

United Kingdom (1697 -  1764 ) Wikipedia® : William Hogarth
HOGARTH William Time Smoking A Picture

Gonnelli
14-giu-2016
Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista William Hogarth nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di William Hogarth Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
738

Alcune opere di William Hogarth

Estratte tra le 738 opere nel catalogo di Arcadja
William Hogarth - Time Smoking A Picture

William Hogarth - Time Smoking A Picture

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 79
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
William Hogarth (Londra, 1697 - 1764)
Time smoking a picture.
Acquaforte. mm 246x183. Foglio: mm 270x217. Paulson, 207. Saturno raffigurato come morte alata affumica un dipinto con il fumo voluminoso della sua pipa ed allo stesso tempo lo taglia distrattamente con la falce. Satira indirizzata ai conoscitori d\’\’arte ed al loro entusiasmo per dipinti antichi di scarsa o nessuna qualità, nella sciocca convinzione che il tempo doni valore alle opere, così Saturno è seduto sui frammenti di una statua classica alla cui testa manca il naso.
William Hogarth - The Sleeping Congregation.

William Hogarth - The Sleeping Congregation.

Originale 1762
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 300
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Acquaforte, Inghilterra, 1762, disegnata ed incisa dall\\’\\’autore, 267
x 210 mm. all\\’\\’impronta, in cornice di legno nera e bordo dorato. §
Beuvarlet. La fruitierie. Incisione su
rame, sec. XVIII, macchie e bruniture al margine inferiore, in
cornice in legno nera e bordo dorato, 460 x 350 mm. (2)
William Hogarth - The Enraged Musician

William Hogarth - The Enraged Musician

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 108
Altre OPERE IN ASTA

LA BIOGRAFIA DI William Hogarth

HOGARTH William , pittore e incisore inglese, nasce a Londra il 10 novembre 1697.
Figlio di un maestro di scuola, il pittore venne chiamato William in onore del re Guglielmo III.
Allievo, dal 1718 al 1720, dell'incisore di stemmi in argento Ellis Gamble, da cui apprese il modo di disporre una decorazione ricca e complessa entro una piccola superficie, resosi indipendente eseguì soprattutto cartelli e insegne di negozi, di carattere popolare.
Dedicatosi quasi esclusivamente ad incisioni satiriche su temi d’attualità, che hanno per oggetto la società londinese, iniziò a realizzare caricature degli eventi della vita del teatro, pubblicando nel 1724 le incisione Mascherate e opere, e le illustrazioni per il Paradiso perduto di Milton.
Nel 1728 esegui una tela con una scena dell'opera teatrale The Beggar’s Opera di John Gay, tra le varie versione una è conservata alla Tate Gallery di Londra, raffigurandovi gli attori e alcuni spettatori aristocratici.
Nel 1729, sposò la figlia del celebre pittore James Thornhill, dipingendo nello stesso anno il Ritratto di Enrico VIII e Anna Bolena, perduto, per i giardini di Vauxhall.
Il pieno successo fli arrise nel 1732, quando ben 1200 sottoscrittori riposero al suo appello per la serie di incisioni tratte dai sei suoi dipinti raffiguranti "La carriera della prostituta" la prima delle serie che egli stesso dichiarò di avere concepito aòòa stregua di rappresentazioni teatrali, con il preciso intento di svolgere il soggetto come uno scrittore drammatico.
Il successo si rinnovò puntualmente nei due anni seguenti con gli otto dipinti e le incisioni della "carriera del Libertino", come con le successive serie del "Matrimonio alla moda" e della "Campagna elettorale".
Grazie al successo finanziario delle «carriere», poté passare agevolmente a composizioni di genere storico, realizzando il Buon Samaritano e lo Stagno di Bethesda per il Saint Bartholomew’s Hospital.
Del 1746 è la Marcia su Finchley, Londra, Foundling Hospital e Garrick nella parte di Riccardo III, conservato a Liverpool e rappresentante il celebre attore in scena.
Nel 1748 realizzò Alla porta di Calais, ora alla Tate Gallery e le incisioni Il lavoro e la pigrizia.
Nel 1753 pubblicò il trattato di estetica, The Analysis of Beauty, in cui si schiera su posizioni anti-accademica considerando tra l'altro la «linea serpentinata» l’elemento primordiale del bello ideale.
Nel 1754 dipinse una serie sulle Elezioni, in quattro dipinti, conservati al John Soane's Museum e realizzando nel 1756 un trittico dipinto per Saint Mary Redcliffe a Bristol con l’Ascensione, le Tre Marie al sepolcro e la Chiusura del sepolcro.
Del 1760 fu il quadro storico Sigismondo, ora alla Tate Gallery, considerato, all'epoca, un fallimento.
Durante gli ultimi anni di vita, quando, al culmine della fama e della ascesa sociale, venne nominato pittore di corte e "Sovrintendente delle opere di Sua Maestà", inclinò sempre più, anche nell'attività artistica, verso posizioni decisamente conservatrici, in sintonia, del resto, con la generale evoluzione della borghesia intellettuale londinese.

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr