Francesco Guardi

Italy (Venezia 1712Venezia 1793 ) - Dipinti Wikipedia® - Francesco Guardi
GUARDI Francesco La Caccia Al Cervo

Stadion /17-mag-2012
Non Divulgato
Non Divulgato

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Francesco Guardi nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Francesco Guardi Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
850

Alcune opere di Francesco Guardi

Estratte tra le 850 opere nel catalogo di Arcadja
Francesco Guardi - Santa Maria Della Salute Con Punta Di Dogana

Francesco Guardi - Santa Maria Della Salute Con Punta Di Dogana

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 378
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
378 GUARDI, FRANCESCO 1712 Venedig 1793 Nachfolger Santa Maria della Salute con Punta di Dogana. Öl auf Leinwand, doubliert, 52x62,5 cm Estimation CHF 8'500 EUR 7'024 USD 9'239 Ausrufzeit: 17. Mai 2013, circa 14.45 Uhr (+/- 45 Min.)
Francesco Guardi - Veduta Di Venezia Con L'ingresso All'arsenale

Francesco Guardi - Veduta Di Venezia Con L'ingresso All'arsenale

Originale 1760
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 225
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
225 Da Francesco Guardi VEDUTA DI VENEZIA CON L'INGRESSO ALL'ARSENALE olio su tela, cm 61x105 Il dipinto riprende dalla composizione del medesimo soggetto di Francesco Guardi databile circa 1755-1760 conservato presso la National Gallery di Londra a sua volta basato su incisioni di Michele Marieschi e Luca Carlevanijs � 3.000/4.000
Francesco Guardi - Sottoportico Di Palazzo Ducale

Francesco Guardi - Sottoportico Di Palazzo Ducale

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 10
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lot Description Francesco Guardi (Venezia 1712-1793) Sottoportico di Palazzo Ducale penna, inchiostro e bistro su carta 380x300 mm Iscritto sul margine inferiore "Franciscus Guardi inv. del. et pin." Lot Condition Report I confirm that I have read this Important Notice and agree to its terms. View Condition Report Provenance Torino, collezione F. Colonna Literature E. Arslan, Per la definizione dell'arte di Francesco, Gianantonio e Nicolo' Guardi, in "Emporium" C, 1944, pp. 3-6, fig. 2. A. Morassi, Guardi: tutti i disegni di Antonio, Francesco e Giacomo Guardi, Venezia 1975, p. 171, n. 534, fig. 526. View Lot Notes › Reso noto per la prima volta da Edoardo Arslan come opera di Nicolo' Guardi, il foglio è stato restituito a Francesco da Morassi, come opera pienamente autografa eseguita dall'artista veneziano in vista di un'incisione. E' infatti riprodotto (nello stesso verso) in una stampa dedicata al Marchese Carlo Spinola, di cui un esemplare a Venezia, Museo Correr (cfr. A. Morassi, 1975, fig. 527).
Francesco Guardi - La Caccia Al Cervo

Francesco Guardi - La Caccia Al Cervo

Originale
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 626
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Francesco Guardi Venezia 1712-1793 "La caccia al cervo" cm. 46x81 - olio su tela foderata Bibl.: A. Morassi "Guardi, l'opera completa di Antonio e Francesco Guardi" n. 689, p. 438 fig. 650. L. Rossi Bortolatto �L�opera completa di Francesco Guardi� Rizzoli Editore Milano, p. 107 fi g. 316.
Francesco Guardi - Madonna Con Il Bambino

Francesco Guardi - Madonna Con Il Bambino

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 105
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
105 Francesco Guardi Venezia 1712 - 1793 Madonna con il Bambino penna e tempera su carta, mm. 123x94 Il disegno è stato riconosciuto alla mano di Francesco Guardi dal Professor Filippo Pedrocco in una comunicazione scritta ai proprietari del 7 dicembre 2009. Come ricorda lo studioso il disegno si aggiunge a una serie nutrita di altri fogli (cfr. A. Morassi, Guardi, tuttii disegni di Antonio, Francesco, e Giacomo Guardi, Venezia 1975, figg. 131-141) raffiguranti la Madonna con il Bambino, da intendersi come studi di varianti eseguiti in vista della realizzazione di piccoli dipinti destinati alla devozione privata. Particolarmente vicini tra i numerosi fogli pubblicati dal Morassi risultano quelli del Museo Correr e quello della collezione Springell a Portinscale. Le analogie tra la figura del Bambino e i putti che compaiono nella parte alta della pala di Roncegno, messa in opera tra il 1774 e il 1778, spingono il Pedrocco ad ipotizzare una datazione simile anche per questo disegno che si colloca dunque nella piena maturità di Francesco Guardi. Stima: € 4.500/5.000
Arcadja LogoProdotti
Abbonamenti
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamenti

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr