Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Giovanni Fattori

Italy (Livorno 1825 -  Firenze 1908 ) Wikipedia® : Giovanni Fattori
FATTORI Giovanni La Lettera Al Campo

Viviani (Saletta Viviani) /4-nov-2017
Non Divulgato
Non Divulgato

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Giovanni Fattori nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Giovanni Fattori Segui l'artista con le allerte via mail

 

Detto anche :

Giovannifattori

 

Opere in Arcadja
637

Alcune opere di Giovanni Fattori

Estratte tra le 637 opere nel catalogo di Arcadja
Giovanni Fattori - Studio Di Vegetazione

Giovanni Fattori - Studio Di Vegetazione

Originale 1865-1870
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 185
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIOVANNI FATTORI (Livorno, 1825 - Firenze, 1908) Studio di vegetazione, 1865-1870 Olio su tela, cm. 34,5x20,5 Firma in basso a destra. L'opera è registrata dall'Archivio Baboni per la catalogazione generale dei dipinti di G.Fattori, comprendente l'aggiornamento del Catalogo Malesci, erede universale dell'artista.
Giovanni Fattori - Campagna Livornese

Giovanni Fattori - Campagna Livornese

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 1016
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
1016GIOVANNI FATTORILivorno 1825 - Firenze 1908 Campagna livorneseFirmato 'Gio Fattori' in basso a destra Olio su tavoletta, cm 8,6 X35,5 Provenienza: Montecatini Terme, Bottega d arte Livorno, Collezione Mario Galli Esposizioni: 'Mostra Fattoriana, Onoranze a Giovanni Fattori', Società delle Belle Arti di Firenze, 1925
Giovanni Fattori - Alle Manovre

Giovanni Fattori - Alle Manovre

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 904
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Asta 405 / Lotto n° 904 Giovanni Fattori ( Livorno 1825 - Firenze 1908 ) "Alle manovre" olio su tavoletta (cm 8.5x17.5) Firmato in basso a destra Al retro: cartiglio, timbro; Iscrizione per autentica datata 9.8.54 recante firma indecifrata; iscrizione per autentica firmata Volpi Provenienza: Collezione Mario Galli, n.60, cartiglio al retro; Galleria d'Arte Sant'Ambrogio Milano, timbro al retro; Asta Finarte 1995 In cornice
Giovanni Fattori - La Lettera Al Campo

Giovanni Fattori - La Lettera Al Campo

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 12
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIOVANNI FATTORI Livorno 1825 – Firenze 1908 La lettera al campo 1885 / 1890 Acquaforte su zinco es. coevo su carta avorio spessa. Firma sulla lastra in b. a s. (35,4 x 33,1 foglio – 12,8 x 20,5 inc.) Pubbl.: -\“Giovanni Fattori – Incisioni nella collezione Timpanaro\” catalogo mostra, Palazzo Lanfranchi, Pisa, 5 – 19 settembre 1987 e Palazzo Pitti, Firenze, 24 settembre – 31 dicembre 1987, Artificio Editore Srl, Firenze, n.49. -\“Giovanni Fattori\” catalogo mostra a cura di Andrea Baboni e Giorgio Cortenova, Verona, Palazzo Forti, 22 aprile – 20 giugno 1999, Electa Editrice, Milano, p.308, n.337.
Giovanni Fattori - Querceto

Giovanni Fattori - Querceto

Originale 1894
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 353
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Giovanni Fattori Livorno 1825 - Firenze 1908 Querceto, 1894 Olio su tavola, cm. 19,1x32,7 Firma e data in basso a sinistra: G. Fatt 894. Storia Collezione C. Carapelli, Firenze;Collezione Giuliano Matteucci, Viareggio;Collezione privata Attestato di archiviazione dell'Istituto Matteucci, Viareggio, 2 ottobre 2017, con n. 93543. Esposizioni I Macchiaioli a Palazzo Strozzi, VI Biennale Internazionale dell'Antiquariato, Firenze, Palazzo Strozzi, 30 settembre - 19 ottobre 1969, illustrato. Bibliografia L'opera completa di Giovanni Fattori, presentazione di Luciano Bianciardi, apparati critici e filologici di Bruno Della Chiesa, Classici dell'Arte, Rizzoli Editore, Milano, 1970, p. 96, n. 228; Flavio Fergonzi, Fattori senza colore: la fortuna primonovecentesca di disegni e incisioni, in Giovanni Fattori. Incisioni della Collezione Timpanaro, Artificio, Firenze, 1987, n. 90.

LA BIOGRAFIA DI Giovanni Fattori

FATTORI Giovanni , pittore italiano, nasce a Livorno nel 1825 e muore a Firenze nel 1908.
Fattori è considerato, insieme a Silvestro Lega e Telemaco Signorini, uno dei maggiori rappresentanti dei Macchiaioli.
Della sua vita si hanno poche notizie, soprattutto per quanto riguarda il suo periodo giovanile.
Figlio di un artigiano, studiò a Livorno e a Firenze, in un secondo momento frequentò il caffè Michelamgelo e si unì al gruppo dei Macchiaioli, dei quali fu il rappresentante più autorevole.
La sua attività artistica esordìcon una pittura storica a soggetto romanzesco, ma dopo poco tempo iniziò a ritrarre dal vero scene di vita militare e con l'opera "Il campo italiano dopo la battaglia di Magenta" si diresse verso una pittura naturalistica, questo dipinto fu anche il manifesto della pittura di storia risorgimentale.
In un secondo momento Fattori abbandonò il chiaroscuro romantico per passare a un contrasto a "macchie" di luce-colore di grande nettezza, in questo modo costruiva i suoi quadri per zone cromatiche.
Interessante sapere che parecchie volte utilizzò anche le qualità del supporto per poter creare effetti suggestivi come il lasciar trasparire le venature o la grana.
Eseguì anche numerosi ritratti e tratto i temi quali quello dei paesaggi, della gente della Maremma e della vita militare.
Le sue opere sono unite dal forte realismo utilizzato dall'autore, Fattori stesso afferma che l'arte deve trarre ispirazioni dalla natura e dall'impegno sociale.
Giovanni fattori deve essere ricordato anche come acquarellista e acquafortista.
Tra le sue tante opere ricordiamo: "In vedetta" 1871, "Il quadrato di Custoza" 1876-80, "La torre del Marzocco" 1885-90, "La nipotina" 1856, "La terza moglie" 1905, "Lo staffato" 1882 e "La diligenza" 1880.

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr