Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions - English Language
  • Aste
  • Servizi
    • Servizi agli utenti
      • Reinvio Password
    • Servizi per case d'asta
  • Cerca
  • LOGIN

Giuseppe Diotti

(17791846 ) - Dipinti
DIOTTI GIUSEPPE Scena Medievale

Pandolfini /23-mag-2013
1.000,00 - 1.500,00
2.000,00

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Giuseppe Diotti nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Giuseppe Diotti Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
8

Alcune opere di Giuseppe Diotti

Estratte tra le 8 opere nel catalogo di Arcadja
Giuseppe Diotti - Ritratto Di Monsignor Ghisi

Giuseppe Diotti - Ritratto Di Monsignor Ghisi

Originale 1821
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 329
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lotto n. 329 Giuseppe Diotti Casalmaggiore (Cr) 1779 - Bergamo 1846 Ritratto di Monsignor Ghisi, 1821 Olio su tela, cm. 71x61,5 Al verso sul telaio scritta antica: "Il Sig. Giuseppe Diotti dipinse nel settembre 1821 in Casalmaggiore sua patria". Dopo un apprendistato presso l'Accademia di Parma, Giuseppe Diotti vinse nel 1804 un pensionato quadrien- nale per Roma. Recatosi a Milano nel 1810 fu aiutato da Andrea Appiani e nel 1811 assunse la direzione dell'Accademia Carrara di Bergamo che tenne per trent'anni. Concorrente dell'Ha- yez, fu maestro del Piccio e del Trecourt.
Giuseppe Diotti - Ritratto Di Don Antonio Manna

Giuseppe Diotti - Ritratto Di Don Antonio Manna

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 107
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIUSEPPE DIOTTI (1779-1846) Ritratto di Don Antonio Manna Olio su tela cm 51x41 base d'asta: 15000 Iscrizioni: sul telaio “Giuseppe Dotti 1830 all' amico Don Antonio Manna”. L’’’’effigiato è il settantenne Antonio Luigi Onorato Manna, arciprete della cattedrale di Cremona. Discendente della nobile famiglia cremonese per la quale il Diotti aveva dipinto nel 1822 la grande medaglia a fresco al centro della volta in una sala al primo piano del loro palazzo nobiliare. Nacque il 22 dicembre 1760 a Cremona e fu secondogenito di Anna Maria Elisabetta Mainoldi Gallarati e di Galeazzo Manna imperiale regio scudiero e fratello del noto musicista Ruggero. Comunicazione scritta della dottoressa Maria Adelaide Donzelli. Bibliografia: M.A. Donzalli, Un dipinto inedito del Diotti, in “Cremona, rivista di attualità e cultura” 1 gennaio 2000, n° 1 pagina 33.
Giuseppe Diotti - Study Of Drapery

Giuseppe Diotti - Study Of Drapery

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 3419
Altre OPERE IN ASTA
Giuseppe Diotti - Scena Medievale

Giuseppe Diotti - Scena Medievale

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 112
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Giuseppe Diotti (Casal Maggiore, Cremona 1779 - 1846) SCENA MEDIEVALE olio su tela, cm 30x40 Bibliografia Catalogo Bolaffi della pittura italiana dell'Ottocento , Torino 1979, vol.8, pag. 74
Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr