Giuseppe Diotti

(17791846 ) - Dipinti
DIOTTI GIUSEPPE Antike Szene In Einem Tempel

Galerie Bassenge /28-nov-2014
900,00 - 1.200,00
In elaborazione

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Giuseppe Diotti nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Giuseppe Diotti Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
7

Alcune opere di Giuseppe Diotti

Estratte tra le 7 opere nel catalogo di Arcadja
Giuseppe Diotti - Ritratto Di Monsignor Ghisi

Giuseppe Diotti - Ritratto Di Monsignor Ghisi

Originale 1821
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 329
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lotto n. 329 Giuseppe Diotti Casalmaggiore (Cr) 1779 - Bergamo 1846 Ritratto di Monsignor Ghisi, 1821 Olio su tela, cm. 71x61,5 Al verso sul telaio scritta antica: "Il Sig. Giuseppe Diotti dipinse nel settembre 1821 in Casalmaggiore sua patria". Dopo un apprendistato presso l'Accademia di Parma, Giuseppe Diotti vinse nel 1804 un pensionato quadrien- nale per Roma. Recatosi a Milano nel 1810 fu aiutato da Andrea Appiani e nel 1811 assunse la direzione dell'Accademia Carrara di Bergamo che tenne per trent'anni. Concorrente dell'Ha- yez, fu maestro del Piccio e del Trecourt.
Giuseppe Diotti - Ritratto Di Don Antonio Manna

Giuseppe Diotti - Ritratto Di Don Antonio Manna

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 107
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIUSEPPE DIOTTI (1779-1846) Ritratto di Don Antonio Manna Olio su tela cm 51x41 base d'asta: 15000 Iscrizioni: sul telaio “Giuseppe Dotti 1830 all' amico Don Antonio Manna”. L’’’’effigiato è il settantenne Antonio Luigi Onorato Manna, arciprete della cattedrale di Cremona. Discendente della nobile famiglia cremonese per la quale il Diotti aveva dipinto nel 1822 la grande medaglia a fresco al centro della volta in una sala al primo piano del loro palazzo nobiliare. Nacque il 22 dicembre 1760 a Cremona e fu secondogenito di Anna Maria Elisabetta Mainoldi Gallarati e di Galeazzo Manna imperiale regio scudiero e fratello del noto musicista Ruggero. Comunicazione scritta della dottoressa Maria Adelaide Donzelli. Bibliografia: M.A. Donzalli, Un dipinto inedito del Diotti, in “Cremona, rivista di attualità e cultura” 1 gennaio 2000, n° 1 pagina 33.
Giuseppe Diotti - Scena Medievale

Giuseppe Diotti - Scena Medievale

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 112
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Giuseppe Diotti (Casal Maggiore, Cremona 1779 - 1846) SCENA MEDIEVALE olio su tela, cm 30x40 Bibliografia Catalogo Bolaffi della pittura italiana dell'Ottocento , Torino 1979, vol.8, pag. 74 Stima minima: 1.000,00 Stima massima: 1.500,00
Giuseppe Diotti - Ritratto Di Gentiluomo

Giuseppe Diotti - Ritratto Di Gentiluomo

Attribuito -
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 813
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Giuseppe Diotti , Casalmaggiore 1779 , 1846 (Attr.) "Ritratto di gentiluomo" olio su tela (cm 62x50) In cornice dell'epoca intagliata e dorata a palmette (difetti) (Attributed) "Portrait of a Gentleman", oil on canvas. In gilt frame of the period (defects)
Arcadja LogoProdotti
Abbonamenti
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamenti

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr