Lorenzo De Caro

Italy (17001765 ) - Dipinti Wikipedia® - Lorenzo De Caro
CARO de Lorenzo Madonna Addolorata

Meeting Art /1-nov-2011
Non Divulgato
1.450,00

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Lorenzo De Caro nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Lorenzo De Caro Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
27

Alcune opere di Lorenzo De Caro

Estratte tra le 27 opere nel catalogo di Arcadja
Lorenzo De Caro - Decollazione Di Un Santo

Lorenzo De Caro - Decollazione Di Un Santo

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 11
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
11 Lorenzo De Caro Napoli 1740 - 1761 DECOLLAZIONE DI UN SANTO olio su tela, cm 98,5x74,5 Provenienza: Zurigo, Koetzer Gallery (vendita luglio 1969); Asta Semenzato, 16/03/1986, lotto n. 9; Napoli, Collezione privata Bibliografi M. A. Pavone, Pittori napoletani del �700, Liguori Editore, Napoli 1994, tav. 50; M. A. Pavone, Pittori napoletani del primo Settecento Liguori Editore, Napoli 1997, tav. 31 (ill.). Stima: � 30.000/35.000
Lorenzo De Caro -  Trionfo Di David' '

Lorenzo De Caro - Trionfo Di David' '

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 131
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
De Caro Lorenzo , Napoli 1719 , 1777 Serie di cinque oli su tela raffiguranti scene bibliche: ' Trionfo di David' 'Trionfo di Mardocheo', 'Ritrovamento di Mos�', 'Trionfo di Giuditta', 'Ester e Assuero', (misure diverse) Lorenzo De Caro fu un seguace di Francesco Solimena, del quale svilupp� lo stile pi� tardo, maggiormente attento agli aspetti emotivi e drammatici. Spesso accostato a Francesco De Mura, che ne condivise le tappe formative, De Caro si dimostra pi� brioso e vivace, anche se non sempre del tutto composto. I nostri dipinti furono resi noti da Hermann Voss, che ebbe modo di studiarli nel 1968, quando erano conservati in collezione privata a Cant�. Sono oggi visibili al pubblico per la prima volta. Le cinque tele formano un piccolo ciclo di soggetto biblico, e illustrano episodi sui quali il De Caro ritorn� diverse volte. Un�altra serie di analogo argomento biblico, oggi smembrata in diverse collezioni, comprendeva un Trionfo di Giuditta firmato e datato 1758 (Napoli, collezione privata). L�indicazione cronologica si adatta bene anche alle tele qui proposte, che andranno collocate alla fine degli anni cinquanta del Settecento, ovvero � secondo Nicola Spinosa � nel �momento qualitativamente pi� alto del suo percorso artistico�. Pubblicati in H. Voss, Lorenzo De Caro. Ein vergessener Maler der Neapler Settecento, in Festschrift Ulrich Middeldorf, a cura di A. Kosegarten, P. Tigler, Berlin, 1968, p. 495; N. Spinosa, Pittura napoletana del Settecento. Dal Rococ� al Classicismo, Napoli, 1993, p. 56. Si ringrazia il prof. Nicola Spinosa per il suo aiuto nella catalogazione del lotto. Il lotto � sottoposto a notifica da parte della Sovrintendenza dei Beni Artistici e Storici di Milano il 20 dicembre 2010 Valutazione: € 120.000,00 / € 150.000,00 Asta: 22/10/2013 ore 15.30
Lorenzo De Caro - Il Martirio Di San Cassiano

Lorenzo De Caro - Il Martirio Di San Cassiano

Originale
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 149
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
LORENZO DE CARO (att. a) Attivo a Napoli XVIII secolo IL MARTIRIO DI SAN CASSIANO VERGINE IN CIELO CON GES� Due dipinti ad olio su tela double-faces, cm. 132 x 93 PROVENIENZA Collezione privata romana Tra gli aspetti interessanti di questa tela va sottolineata la particolarit� della pittura sia sul recto che sul verso. Questa caratteristica potrebbe ipotizzare un uso come stendardo processionale. L'opera bench� rechi alcuni restauri, rivela comunque in molte parti quella freschezza pittorica e raffinati passaggi cromatici riconducibili al linguaggio di Lorenzo De Caro, petit-maitres del rococ� napoletano. La sua prima maturazione artistica si lega alla fase tarda di Francesco Solimena. La sua attivit� risulta dal 1740 al 1761 periodo in cui realizza numerose opere di destinazione pubblica, ecclesiastica e privata CONDIZIONI DEI DIPINTI Tela dipinta recto-verso. Taglio verticale restaurato con ulteriore tela nella parte alta al centro. Zone di restauro recente e parzialmente ossidato, sparse su entrambe le superfici CORNICE Cornice in legno argentato e dorato, scolpita a foglie ritorte e baccelli, del XIX secolo (mancanza al bordo alto, ridoratura e argentatura)
Lorenzo De Caro - Madonna Addolorata

Lorenzo De Caro - Madonna Addolorata

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 251
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
251 LORENZO DE CARO 1700 - 1765 Madonna addolorata Olio su rame, cm 13,5x10. Provenienza: Christie's, Roma, dicembre 2001. Bibl. P.Giannattasio in M.Di Giampaolo - P.Giannattasio - A.Zezza "Dipinti e Disegni dal Cinquecento all'Ottocento da una collezione napoletana" (catalogo), Londra, 1995, pp.134-135, n.60 illustrato. Oil on copper. base d’’asta: 500 €
Lorenzo De Caro - Die Unbefleckte Empfängnis

Lorenzo De Caro - Die Unbefleckte Empfängnis

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 216
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lorenzo De Caro (tätig Mitte des 18. Jahrhunderts in Neapel/ attivo a Napolia metàdel XVIII secolo) Die unbefleckte Empfängnis erscheint demheiligen Antonius von Padua; l'Immacolata Concezione che appare aSant'Antonio da Padova, Öl auf Leinwand, 60 x 44 cm, gerahmt, Gutachten/ perizia: Prof. Nicola Spinosa,direttore generale del Museo di Capodimonte di Napoli,Soprintendente per i Beni Artistici e Storici diNapoli(Generaldirektor des Museums Capodimonte und Superintendentdes staatlichen Denkmalamtes von Neapel,13. April 2001). Prof.Spinosa hält das Gemälde für einen Entwurf De Caros Für eingrößeres Gemälde. Il prof. Spinosa ritiene il dipinto un bozzettoper una composizione maggiore. Literatur/ bibliografia: Si veda/vgl. Nicola Spinosa, "Pittura napoletana del Settecento",1993 vol.II pag./ Seiten 10, 12-13,16,28,45,56, 68-69,72.73,76-77,80, 85,113, Texte und Abbildungen; schede e illustrazioni.
Arcadja LogoProdotti
Abbonamenti
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamenti

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr