Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Jacques Callot

France (Nancy 1592 -  1635 ) Wikipedia® : Jacques Callot
CALLOT Jacques Passaggio Del Mar Rosso

Innauction
13-ott-2016
Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Jacques Callot nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Jacques Callot Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
865

Alcune opere di Jacques Callot

Estratte tra le 865 opere nel catalogo di Arcadja
Jacques Callot - La Petite Thèse

Jacques Callot - La Petite Thèse

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 244
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Jacques Callot Nancy 1592 - 1635 La petite Thèse Acquaforte, cm. 56,3x36,2 (rifilata ai margini dell'impronta) Secondo stato su tre. Bibliografia Jules Lieure, Jacques Callot. Catalogue raisonné de l'oeuvre gravé. Tome I - Texte, Tome II - Planches, Revisited Edition by Alan Wofsy, San Francisco, 1989, pp. 57-62, n. 562, pl. 562. Antiche numerazioni a matita rossa; piccole pieghe orizzontali della carta.
Jacques Callot - Diverse Vedute Designate In Fiorenza

Jacques Callot - Diverse Vedute Designate In Fiorenza

Originale
Stima:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 126
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Callot, Jacques (Nancy 1592 – 1635) DIVERSE VEDUTE DESIGNATE IN FIORENZA. 1618 Serie completa ed omogenea composta da 10 tavole incise all\’acquaforte ed un frontespizio inciso da Francois Collignon (Meaume, 1187). mm 116x250 ca. ciascuna. Lieure, 268/277. Ciascuna tavola reca in basso la firma incisa dell\’artista e l\’ excudit di Israel. Serie fondamentale nella produzione già artisticamente compiuta di Jacques Callot, dedicata a Giovanni de Medici. Otto tavole descrivono con precisione topografica, il corso dell\’Arno a sud di Firenze, le restanti due sono vedute fantastiche di mare, una della quali ripresa poi nel 1623 ne La Grand Rocher (Lieure, 512). Frontespizio nel II stato su 2, le tavole nel II stato su 2 o su 3 con l\’ excudit di Israel e prima del numero. Esemplari di notevole pregio per la qualità delle impressioni e lo stato di conservazione. Ottima impressione stampate con inchiostrazione nitida e brillante su carta vergellata con filigrana \“Armi del Cardinale Bouillon\” (Heawood, 691. Gaudriaut, 72) e contromarca \“Lettere\”. Ampi margini, ottima conservazione\”.
Jacques Callot - Il Ventaglio

Jacques Callot - Il Ventaglio

Originale 1619
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 5
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Callot, Jacques

(Nancy 1592 – 1635)

IL VENTAGLIO. 1619

Acquaforte. mm 225x304.

Lieure, 302.

Firmata sulla lastra in basso a destra. La stampa, singolare

nell\’\’impianto compositivo ispirato ad un celebre mascherone da

fontana del Buontalenti, raffigura l\’\’apparato scenografico della

battaglia fra tessitori e tintori, rappresentata in Arno il 25 luglio

1619. II stato su 2.

Bella impressione stampata con buona inchiostrazione e con gli

sfondi ancora ben visibili. Ampi margini due dei quali ripiegati
Jacques Callot - Passaggio Del Mar Rosso

Jacques Callot - Passaggio Del Mar Rosso

Originale 1629
Stima:

Prezzo: Non Divulgato
Numero di lotto: 12
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
JACQUES CALLOT Passaggio del Mar Rosso
1629
Acquaforte
116x230 mm (Kupferplatte / lastra)
I stato / VII, F.C. 120270 Iscrizioni nell\’\’\’\’\’\’\’\’inciso: firm. in b. a ds.: Callot in.; priva dell\’\’\’\’\’\’\’\’iscrizione nel margine inferiore (Israel Henriet stampatore editore, Parigi 1633)
Jacques Callot - I Balli Di Sfessania

Jacques Callot - I Balli Di Sfessania

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 21
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Jacques Callot (Nancy, 1592 - 1635) [da]
I balli di Sfessania.
Acquaforte. mm 72/81x82/95. Meaume, 641-664. Lieure, 379-402. Serie completa ed omogenea di 24 acqueforti tratte dagli originali che Callot incise tra il 1621 e il 1622. Sul frontespizio in basso "Jac. Callot In. fe. Israel Silvestre ex. cum privil. Regis". La serie è menzionata da Lieure (p. 28, 1°) che segnala la presenza della linea d\’\’inquadramento assente negli originali; anche la numerazione procede diversamente che negli originali.

LA BIOGRAFIA DI Jacques Callot

CALLOT Jacques , incisore francese, nasce a Nancy nel 1592.
All'età di quindici anni entrò presso la bottega dell'orafo Demange Crocq, dove apprese i rudimenti del disegno con Jacques de Bellange e Claude Deruet.
In seguito fu a Roma presso l'incisore di Troyes Philippe Thomassin, dove imparò a maneggiare il bulino.
Nel 1612 si trasferì a Firenze, restandovi per nove anni sotto la protezione di Cristina di Lorena.
Qui incise nel 1617 la serie dei Capricci, ispirata al teatro, al costume popolare e al Carnevale, infine nel 1620 la Fiera dell'Impruneta.
Nel 1621 si stabilí a Nancy.
Nel 1624 si sposò con Catherine Kuttinger.
Tra il 1628 e il 1631 soggiornò più volte a Parigi, dove affidò a Israël Henriet l'edizione delle sue lastre.
Tornato a Nancy nel 1632, dove assistette sia all'invasione francese del ducato di Lorena che alla peste, eseguì "Le Miserie della guerra" nel 1633 e la seconda versione della "Tentazione di sant'Antonio" dedicata a Louis Phélypeaux.

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr