Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Ricerche
  • Servizi
  • Iscrizione
    • Iscrizione
  • Arcadja
  • Cerca autore
  • Login

Gianni Bertini

Italy (Pisa 1922 -  Caen 2010 )
BERTINI Gianni Oggetto A Cerere

Meeting Art
19-gen-2019
Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Gianni Bertini nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Gianni Bertini Segui l'artista con le allerte via mail
Opere in Arcadja
991

Alcune opere di Gianni Bertini

Estratte tra le 991 opere nel catalogo di Arcadja
Gianni Bertini - Bertini

Gianni Bertini - Bertini

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 78
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Lotto N: 78 BERTINI GIANNI Bertini. 17 x 25 cm Libro d'arte Tipologia oggetto Libro d'arte Dipartimento ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA Periodo Arte moderna Descrizione 3/24. Opera riprodotta in 36 esemplari: 24 esemplari numerati da 1 a 24 e 12 numerati dalla A alla J. Questi 36 esemplari costituiscono l'edizione originale. Alcuni pezzi contengono 5 acqueforti di: P.A. Benoit; J.c.Lambert; J.J. Léveque; M. Ragon e P. Restany. Le grafiche presentano tiratura e firma a matita in basso.Edito in occasione della mostra Bertini presso Il palazzo delle Belle arti, Bruzwllwa, Maggio 1963.
Gianni Bertini - La Gavazza Gaudiosa

Gianni Bertini - La Gavazza Gaudiosa

Originale
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Lordo
Numero di lotto: 173
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Gianni Bertini (Pisa, 1922 – Caen, 2010), \“La Gavazza Gaudiosa\”, 1972. Multiplo su alluminio, reca firma in basso Bertini 72, al retro reca etichetta \‘Edizioni Jabik Multipli – Dall\’opera originale di Gianni Bertini intitolata \“La Gavazza Gaudiosa\” – è stata curata l\’edizione di n. 2.100 esemplari numerati – L\’opera è presentata dalla Galleria d\’Arte Cortina Milano – Luglio 1972 – Esemplare 1023\’, H cm 75x51
Gianni Bertini - Oggetto A Cerere

Gianni Bertini - Oggetto A Cerere

Originale 1960
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 374
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIANNI BERTINI [Pisa 31/07/1922 - Caen (Normandia) 08/07/2010 ]Oggetto a cerere, 1960 olio su tela 65x80 cm, firma e anno in basso a destra, titolo, firma e anno al retro, opera registrata presso l'Archivio Gianni Bertini come da dichiarazione su certificato con documentazione fotografica allegata.
Gianni Bertini - Idomenée, Petit Fils De Minos

Gianni Bertini - Idomenée, Petit Fils De Minos

Originale 1959
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 11
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIANNI BERTINI [Pisa 31/07/1922 - Caen (Normandia) 08/07/2010 ]Idomenée, petit fils de Minos, 1959 olio su tela 60x40 cm, firma e anno in basso a destra, titolo, firma, anno, dedica dell'artista ad personam ed etichetta dell'Archivio Gianni Bertini al retro, opera registrata presso l'Archivio dell'Associazione Gianni Bertini (MI) come da dichiarazione a cura della Galleria Frittelli Arte Contemporanea (FI) su foto e su certificato allegati.
Gianni Bertini - Il Quadro Più Lungo Della Mia Vita

Gianni Bertini - Il Quadro Più Lungo Della Mia Vita

Originale 1983-85
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 383
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
GIANNI BERTINI [Pisa 31/07/1922 - Caen (Normandia) 08/07/2010 ]Il quadro più lungo della mia vita, 1983 -85 tecnica mista su tela 80x80 cm, firma e anni in basso a destra, titolo, firma, anni ed etichetta dell'Archivio Gianni Bertini al retro, opera registrata presso l'Archivio dell'Associazione Gianni Bertini (MI) come da dichiarazione a cura della Falleria Frittelli Arte Contemporanea (FI) su certificato allegato.

LA BIOGRAFIA DI Gianni Bertini

Pittore italiano nato a Pisa nel 1922.
Dopo un breve inizio figurativo, ha aderito al Movimento per l'Arte Concreta o MAC, esprimendosi con elementi astratti fusi con lettere tipografiche in dipinti da lui definiti Gridi (1948-49).
In un secondo momento la sua pittura, dopo aver attraversato un breve periodo geometrizzante, si è caratterizzata per elementi da lui stesso definiti nucleari, che lo hanno avvicinato così alla pittura di E.
Baj, G.
Dova e R.
Crippa che, partiti dallo spazialismo di L.
Fontana, nel 1951 fondarono il movimento nucleare.
B.
diede al termine "nucleare" un significato sicuramente molto originale, legato alla rappresentazione del mondo meccanico, da lui interpretato con la fusione di elementi della realtà quotidiana.
Nel corso degli anni Sessanta abbandonò la pittura astratta per sperimentare la tecnica del collage e passare in un secondo momento alla trasposizione fotografica su tela dei principali beni di consumo; in tal senso è anche da collocarsi tra i pittori che, legati alle esperienze del Nouveau Réalisme, promossero l'arte meccanica, o Mec-art.
Di questo periodo si ricorda La chiamerei Bambola (1969, Milano, Fondazione Mudima).
Ha recentemente fondato la rivista "Retroguardia" (1997), e si è dedicato all'arte digitale.

Arcadja LogoServizi
Abbonamento
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamento

Arcadja
Il prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr