Fernandez Arman

France (Nizza 1929New York 2005 ) - Opere Wikipedia® - Fernandez Arman
ARMAN  FERNANDEZ Senza Titolo

Boetto /21-apr-2015
16.000,00 - 18.000,00
Non aggiudicato

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Fernandez Arman nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Fernandez Arman Segui l'artista con le allerte via mail

 

Detto anche :

Fernandez Armand Pierre

Armand Fernandez

Armand Pierre Fernandez Arman

 

Opere in Arcadja
6968

Alcune opere di Fernandez Arman

Estratte tra le 6,968 opere nel catalogo di Arcadja
Fernandez Arman  - Senza Titolo

Fernandez Arman - Senza Titolo

Originale 2004
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 309
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Arman Senza titolo Data opera: 2004 Accumulazione di strumento musicale e colori acrilici, su tela riportata su tavola, cm. 102×81x10 Firmato sul lato inferiore; Sul verso: etichetta “Arman Studio”, New York, con descrizione. Autentica dell’’Archivio Dante Vecchiato su foto con Archivio n° G0107-1255 con Autentica dell’’Artista.
Fernandez Arman  - Senza Titolo

Fernandez Arman - Senza Titolo

Originale 2001
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 626
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
ARMAN (Armand Fernandez) Nizza 1928 – 2005 New York "Senza titolo" 2001 92x61 tromba tagliata montata su tela riportata su tavola con pittura acrilica nei colori blu di Prussia, oro, lacca di garanza scura Al retro, etichetta Arman Studio Autentica su fotografia dell'Archivio Dante Vecchiato, Padova, autorizzato da Arman per le opere in Italia. N. di archivio D 2505-0481
Fernandez Arman  - Senza Titolo

Fernandez Arman - Senza Titolo

Originale 1997
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 327
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
ARMAN FERNANDEZ Nizza 1928 - New York 22/10/2005 Senza titolo, 1997 sedia rotta e accumulazione di pennelli su tela con pittura acrilica gialla, argento e nera cm. 140x120x50, firma in basso a destra, opera registrata presso l'archivio Arman a cura della Galleria Dante Vecchiato come da dichiarazione su foto, opera priva di cornice.
Fernandez Arman  - Senza Titolo

Fernandez Arman - Senza Titolo

Originale 1998
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 186
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
FERNANDEZ ARMAN (1928-2005) Senza titolo 1998 telefoni tagliati e acrilici su tela cm 100x81x3 firmato in basso al centro autentica su foto a cura della Galleria d'Arte Dante Vecchiato, Padova certificato di autenticità a cura di Telemarket N.MG91235A Untitled 1998 smashed phones and acrylic paint on canvas 39,4x31,91x1,18 in signed lower center photo certificate by Galleria d'Arte Dante Vecchiato, Padua certificate of authenticity issued by Telemarket N.MG91235A
Fernandez Arman  - Senza Titolo

Fernandez Arman - Senza Titolo

Originale 2004
Stima:

Prezzo:

Prezzo Netto
Numero di lotto: 303
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Arman Senza titolo, 2004 inclusione di tubetti in scatola di plexiglass, cm 36x38x17, es.52/80 firmata in basso a destra sulla teca, certificato di autenticità della Bugno Art Gallery di Venezia su fotografia, all'interno della teca che contiene l'opera è presente il volume Arman Tita Reut Inclusions Edizioni Cudemo Bordighera

LA BIOGRAFIA DI Fernandez Arman

ARMAN (pseudonimo di Armand Fernandez) , pittore francese nato a Nizza nel 1928 e morto a new York nel 2005, vive e lavora a New York.
Si è formato all'Ecole des Arts Decoratifs di Nizza, si è in seguito trasferito a Parigi nel 1949 dove ha frequentato l'Ecole du Louvre.
Inizialmente vicino ai modi dell'Action Painting, in particolare alla tecnica espressiva di J.
Pollock, si è in seguito applicato, a partire dagli anni Sessanta, alla rivalutazione dell'oggetto, inteso come espressione realistica della realtà contemporanea.
Nel 1960 è entrato a fare parte del Nouveau Rèalisme, producendo opere composite, che devono essere ritenute espressione pittorica e plastica nello stesso tempo, definite "accumulations" se formate con l'accostamento di oggetti diversi, per lo più parti meccaniche, oppure "poubelles" o "dustbins" se sono invece costituite da rifiuti di ogni genere che egli pone sotto vetro, con chiaro intento polemico nei riguardi della civiltà dei consumi.
All'installazione dal titolo The Void di Yves Klein, A.
contrappose nel 1960 la manifestazione del pieno con l'installazione Fullness, riempiendo cose di detriti la medesima galleria di Iris Clert di Parigi il quale aveva proposto la mostra di pareti vuote di Klein nel 1958.
Segue successivamente la serie dei Rages, performances realizzate in pubblico e consistenti nel fissare nella posizione in cui sono caduti i rottami di oggetti distrutti in modo violento, in particolare veicoli e strumenti musicali.
Nel 1972 ha ottenuto la cittadinanza americana e attualmente si dedica alla realizzazione di "accumulations" più astratte.

Arcadja LogoProdotti
Abbonamenti
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamenti

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr