Fernandez Arman

(Nizza 1928New York 2005 ) - Opere Wikipedia® - Fernandez Arman
ARMAN  FERNANDEZ S.t.

Sant'Agostino /24-mar-2014
5.000,00 - 7.000,00
Non aggiudicato

Trova opere d’arte, risultati d’asta e prezzi di vendita dell’artista Fernandez Arman nelle aste italiane ed internazionali.
Consulta stime ed aggiudicazioni di Fernandez Arman Segui l'artista con le allerte via mail

 

Detto anche :

Fernandez Armand Pierre

Armand Fernandez

Armand Pierre Fernandez Arman

 

Opere in Arcadja
6396

Alcune opere di Fernandez Arman

Estratte tra le 6,396 opere nel catalogo di Arcadja
Fernandez Arman  - Violino

Fernandez Arman - Violino

Originale
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 66
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
&#945 66. Fernandez Arman (Nizza 1928 – New York 2005) - Violino bronzo patina bruna, es. P.A. III/XX (dalla tiratura di 150 ess. con numerazione araba e XX ess. di prova con numerazione romana), cm 57 x 20,5 x 7 Firma incisa in basso a destra FERNANDEZ ARMAN (NICE 1928 - NEW YORK 2005), VIOLIN, BRONZE, NUMBERED P.A. III/XX, CM 57 X 20,5 X 7, SIGNED
Fernandez Arman  - Violino

Fernandez Arman - Violino

Originale 1978
Stima:

Prezzo:

Numero di lotto: 172
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Armand Pierre Fernandez Arman Violino 1978 violino esploso e incluso in un blocco di plexiglass altezza: 25 cm larghezza: 14 cm profondità: 5 cm FERNANDEZ ARMAN (1928-2005) Violino 1978 violino esploso e incluso in un blocco di plexiglass cm 25x14x5 firmato in basso a destra autentica dell'archivio Denyse Durand - Ruel n°3979 poggia su una base di metallo verniciato nero con luce Violin, 1978 violin exploded and included in a block of plexiglass 9,85x5,52x1,97 in signed lower right certificate by Denyse Durand - Ruel archive n°3979 it stands on a base of black painted metal with light
Fernandez Arman  - "venere Con Coltelli"

Fernandez Arman - "venere Con Coltelli"

Originale 1998
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 57
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
ARMAN FERNANDEZ (Nizza 1928 - Nizza 2005) "Venere con coltelli" 1998 Scultura in bronzo platinato cm. H: 53.00 Es. 80/100, cm. h. 53 compresa la base di marmo. Firma e numerazionea alla base. Edizione: Diego Strazzer (Vr), realizzata dalla fonderia Vonvicini (Vr). Verbale di perizia su foto rilasciato dalla Galleria Pace, con n. 1275, a firma di Gimmi Stefanini, perito d'arte del Tribunale di Milano e della Procura della Repubblica Svizzera, Lugano.
Fernandez Arman  - S.t.

Fernandez Arman - S.t.

Originale 2003
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 391
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
Armand Pierre Fernandez Arman "S.T." 2003 accumulazione di tubetti in resina epossidica altezza: 52 cm larghezza: 35 cm profondità: 6 cm ARMAN (Armand Fernandez) Nizza 1928 – New York 2005 "S.T." 2003 52x35x6, accumulazione di tubetti in resina epossidica , multiplo, es. 15/99 Opera firmata in basso a destra, numerata sul fianco destro in basso Certificato di origine Bugno Art Gallery, Venezia Già Galleria Aurelio Stefanini (timbro su fotografia)
Fernandez Arman  - Cavaquinho

Fernandez Arman - Cavaquinho

Originale 2003
Stima:
Base d'asta:

Prezzo:

Numero di lotto: 38
Altre OPERE IN ASTA
Descrizione:
38 ARMAN Nizza 1928 - New York 22/10/2005 Cavaquinho, (2003) multiplo di applicazioni di legni e metalli su tela applicata su tavola cm. 81x60, esemplare 30/99, firma in basso a destra, Certificate for a Work of Art dell'editore Harlen Associated Limited con firma dell'artista al retro. base d’’asta: 2.500 € stima: 7.000/8.000 €

LA BIOGRAFIA DI Fernandez Arman

ARMAN (pseudonimo di Armand Fernandez) , pittore francese nato a Nizza nel 1928 e morto a new York nel 2005, vive e lavora a New York.
Si è formato all'Ecole des Arts Decoratifs di Nizza, si è in seguito trasferito a Parigi nel 1949 dove ha frequentato l'Ecole du Louvre.
Inizialmente vicino ai modi dell'Action Painting, in particolare alla tecnica espressiva di J.
Pollock, si è in seguito applicato, a partire dagli anni Sessanta, alla rivalutazione dell'oggetto, inteso come espressione realistica della realtà contemporanea.
Nel 1960 è entrato a fare parte del Nouveau Rèalisme, producendo opere composite, che devono essere ritenute espressione pittorica e plastica nello stesso tempo, definite "accumulations" se formate con l'accostamento di oggetti diversi, per lo più parti meccaniche, oppure "poubelles" o "dustbins" se sono invece costituite da rifiuti di ogni genere che egli pone sotto vetro, con chiaro intento polemico nei riguardi della civiltà dei consumi.
All'installazione dal titolo The Void di Yves Klein, A.
contrappose nel 1960 la manifestazione del pieno con l'installazione Fullness, riempiendo cose di detriti la medesima galleria di Iris Clert di Parigi il quale aveva proposto la mostra di pareti vuote di Klein nel 1958.
Segue successivamente la serie dei Rages, performances realizzate in pubblico e consistenti nel fissare nella posizione in cui sono caduti i rottami di oggetti distrutti in modo violento, in particolare veicoli e strumenti musicali.
Nel 1972 ha ottenuto la cittadinanza americana e attualmente si dedica alla realizzazione di "accumulations" più astratte.

Arcadja LogoProdotti
Abbonamenti
Pubblicità
Aste Sponsorizzate
Abbonamenti

Chi siamo
Il Prodotto
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr