Cookies help Arcadja providing its services: browsing the portal you accept their use.
I cookies aiutano Arcadja a fornire i suoi servizi: navigando nel portale ne accettate l'utilizzo.
Cookies disclosure/Informativa cookies

  • Art Auctions, Ventes aux Encheres Art, Kunstauctionen, Subastas Arte, Leilões de Arte, Аукционы искусства, Aste
  • Research
  • Services
  • Enrollment
    • Enrollment
  • Arcadja
  • Search author
  • Login

Gastone Novelli

Austria (Vienna 1925 -  Milano 1968 )
NOVELLI Gastone 2 Bronze Figures: A. Monte Collina

Palais Dorotheum /Feb 24, 2015
1,000.00 - 1,500.00
Not Sold

Find artworks, auction results, sale prices and pictures of Gastone Novelli at auctions worldwide.
Go to the complete price list of works Follow the artist with our email alert
Artworks in Arcadja
230

Some works of Gastone Novelli

Extracted between 230 works in the catalog of Arcadja
Gastone Novelli - Bozzetto Per Arazzo

Gastone Novelli - Bozzetto Per Arazzo

Original 1965
Estimate:

Price:

Lot number: 931
Other WORKS AT AUCTION
Description:
Gastone Novelli * (Vienna 1925–1968 Milan) Bozzetto per arazzo, 1965, signed Novelli, mixed media on cardboard laid down on board, 100 x 69 cm, framed, (AR) Photo certificate: Archivio Gastone Novelli, Rome, March 2013, archive no. 3356532C10069 Provenance: Galleria L’’’’Isola, Rome (label on the reverse) European Private Collection Note: The present work is a project for the tapestry preserved at the Ministry of Foreign Affairs, Farnesina, Rome
Gastone Novelli - La Rete Di Brahma

Gastone Novelli - La Rete Di Brahma

Original 1962
Estimate:

Price:

Gross Price
Lot number: 1071
Other WORKS AT AUCTION
Description:
Gastone Novelli * (Vienna 1925–1968 Milan) ‘La rete di Brahma’’’’, 1962, signed, dated Novelli 62, titled, signed, dated Novelli 62 on the reverse, vas, 60 x 70 cm, framed, (AR) Provenance: Felix Landau Gallery, Los Angeles (label on the stretcher) Studio Marconi, Milan (label on the stretcher) European Private Collection Exhibition: New York, Landau Alan Gallery, Gastone Novelli, 4–30 October 1969, exh. cat., no. 9 Literature: Zeno Birolli (ed.), Novelli, Feltrinelli, Milan, 1976, p. 223, no. 297, ill.; Bolaffi, Catalogo dell’’’’Arte Moderna Italiana, no. 25, Giorgio Mondadori & Associati (publisher), Milan 1989, p. 124, ill.; ‘Gabriella Belli, Per andare a vedere di persona…’’’’, in: Gastone Novelli 1925–1968, exh. cat., Trento, Palazzo delle Albere, 14 May – 22 September 1999, p. 12 (curated by P. Vivarelli) ; Paola Bonani, Marco Rinaldi, Alessandra Tiddia, Gastone Novelli. Catalogo generale, vol. I , Pittura e scultura, Silvana editoriale, Cinisello Balsamo, 2011, p. 231, no. P/1962/11 Painting is a language-universe and in this respect working with painting means to investigate, catalogue, collect fragments and signs and to give all this material a logical structure (or an arbitrary one) that enables us to carry out simultaneous conversations (records) that no machine (a method that is alien to the language in question) will ever be able to classify and resolve definitely. Gastone Novelli
Gastone Novelli - Genesi Della B

Gastone Novelli - Genesi Della B

Original 1965
Estimate:

Price:

Lot number: 796
Other WORKS AT AUCTION
Description:
Gastone Novelli * (Vienna 1925–1968 Milan) Genesi della ‘B’’’’, 1965, signed Novelli, titled, signed, dated Novelli 65 on the reverse, oil and tempera on canvas, 100 x 100 cm, framed, (MCC) Photo certificate: Archivio Gastone Novelli, Rome, archive no.10652T100100 Provenance: Collection Marina Lund, Rome Brerarte auction no. 73, Milan, 1986 Brerarte auction no. 79, Milan 1987 (both dated 1964) Galleria Marlborough, Rome (label on the reverse inscribed no. R 721) Private Collection, Italy Exhibition: Florence, XVII Mostra Internazionale d’’’’Arte Premio del Fiorino, Palazzo Strozzi, May - June 1966, exh. cat. no. 163 Literature: Zeno Birolli (curator), Novelli, Feltrinelli, 1976, p. 235, no. 362, with ill.; Bolaffi Catalogo dell’’’’Arte Moderna Italiana no. 23, G. Mondadori, Milan 1987, p. 110; P. Bonani / M. Rinaldi / A. Tiddia, Gastone Novelli, Catalogo generale 1. Pittura e Scultura, Silvana editoriale, 2011, p. 304, no. p/1965/45 with ill. There is the hope that every act, be it definitive or experimental, may bring us closer to truth, to synthesis, and have a consequence of its own. In this way, our work does not remain a merely intimate expression, but acquires a human value and a social function. Gastone Novelli ,1957
Gastone Novelli - 2 Bronze Figures: A. Monte Collina

Gastone Novelli - 2 Bronze Figures: A. Monte Collina

Original -
Estimate:

Price:

Lot number: 234
Other WORKS AT AUCTION
Description:
Gastone Novelli * (Vienna 1925-1968 Milan) 2 bronze figures: a. Monte Collina, 1965/1976, signed G. Novelli, numbered 9/12, 7.2 x 14.2 x 13.7 cm This artwork was created by the Novelli Archive and the Galleria Marlborough, Rome, in 1976 in an edition of 12 after the original of 1965. Provenance: European Private Collection Exhibition: Pistoia, Palazzo Sozzifanti, Grandi maestri, piccole sculture, da Depero a Beverly Pepper, 6 April - 30 June 2013, exhibition catalogue pages 114-115 with ill. (curator: Lara Vinca Masini) Literature: Zeno Birolli, Novelli, Feltrinelli Ed., 1976, page 246, no. 406; Paola Bonani, Marco Rinaldi, Alessandra Tiddia, Gastone Novelli. Catalogo generale. Pittura e scultura, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2011, page 384, no. S/1965/07 b. Monte Luna, (1965)/1976, bronze, signed G. Novelli, numbered 11/12, H 7 x 14 x 13 cm This artwork was created by the Novelli Archive and the Galleria Marlborough, Rome, in 1976 in an edition of 12 after the original of 1965. Exhibition: Malcesine, (Ve), Castello Scaligero, Una collezione internazionale di piccole sculture del secondo Novecento, 11 June- 15 September 2005, exhibition catalogue Page 61 with ill. (with wrong technical data) Literature: Paola Bonani, Marco Rinaldi, Alessandra Tiddia, Gastone Novelli. Catalogo Generale 1. Pittura e scultura, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2011, page 381, no. S/1965/02
Gastone Novelli - Anno Luce

Gastone Novelli - Anno Luce

Original 1957
Estimate:

Price:

Gross Price
Lot number: 1
Other WORKS AT AUCTION
Description:
Gastone Novelli (1925-1968) Anno Luce 1957 signed and dated 57 ; signed and titled on the reverse oil and mixed media on canvas 130.5 by 99.5 cm. 51 3/8 by 39 3/16 in. Footnotes This work is registered in the Archivio Gastone Novelli , Rome, under no. P/1957/49, and is accompanied by a photo-certificate of authenticity. Provenance Galleria La Salita, Rome Sanford Meisner Collection, Beverly Hills Acquired directly from the above by the present owner Literature Paola Bonani, Marco Rinaldi, Alessandra Tiddia, Gastone Novelli. Catalogo Generale, 1. Pittura e scultura , Milan 2011, p. 145, no. P/1957/49, description of the work listed

LA BIOGRAFIA DI Gastone Novelli

Nasce a Vienna nel 1925 da famiglia di origine ebraica.
Si trasferisce quindi in Italia e partecipa alla resistenza.
Nel 1947 a Zurigo incontra Max Bill ed inizia l'attività grafica influenzato dal neocostruttivismo.
Nel 1947 viene allestita la I mostra di Arte Astratta e Concreta a Palazzo Reale a Milano, introdotta da Gillo Dorfles e a Roma si redige il manifesto "Forma 1" pensato da un gruppo di artisti che saranno presentati da Emilio Villa in una mostra dello stesso anno.
Questi due eventi saranno significativi per l'artista.
Sempre nel 1947 partecipa alle mostre dell'Art Club a Roma e a Firenze.
Dal 1948 parte per il Brasile e inizia la produzione di ceramiche e la produzione di oggetti d'arte applicata.
Del 1949 è la prima personale al Teatro Sistina di Roma.
Tra 1950 e 1954 insegna Design e Teoria della comunicazione all'Istituto Superiore del Museo di Arte Moderna di San Paolo del Brasile.
Partecipa al movimento "ODA Arte per l'Architettura".
Le opere di questi anni sono caratterizzate dal rigore geometrico.
Novelli espone alle Biennali del Museo di San Paolo nel 1951 e nel 1953.
Nel 1955 si stabilisce in Italia, a Roma.
Mostra alla Galleria romana La Cassapanca.
Conosce Perilli, Cagli e Afro.
Si interessa di fotografia e realizza fotodirette e solarizzazioni.
Mostra allo Studio B24 di Milano di opere astratte, fotografie, collage in perspex e strutture in filo metallico.
A Parigi conosce Masson, Tzara, Man Ray ed Arp.
Al 1957 risale il I numero della rivista "L'Esperienza moderna" ideata dallo stesso Novelli insieme a Perilli, nella quale si analizzano le avanguardie storiche e la nuova situazione artistica delineata come Nuova Figurazione, intesa come superamento dell'informale.
L'artista si dedica, contemporaneamente a Burri, ad una ricerca sulla materia, adoperando gesso e sabbia.
Nelle tele l'artista vela di bianco le forme, ora non più geometriche, e si sposta verso un linguaggio fatto di segni e scrittura.
In questi anni l'artista espone alla Galleria La Salita di Roma.
Diventano più stretti i contatti con i pittori americani, Twombly, De Kooning, Rauschenberg, Pollock.
Nel 1959 espone alla Galleria dell'Ariete a Milano, presentato da Guido Ballo.
Partecipa alla mostra di poesia visiva a Dusseldorf.
Nel 1960 espone alla Galleria Tartaruga di Roma ed alla Galleria Il Canale di Venezia.
A Parigi conosce Beckett e Bataille.
Tra 1961 e 1962 con Bemporad, Fontana, Dorazio, Perilli, Pomodoro e Turcato partecipa alle mostre di "Continuità".
Questi artisti, presentati da G.
C.
Argan, cercano di uscire dalle spirali dell'informale.
Sempre del 1961 è la prima personale a Parigi, alla Galerie du Fleuve, alla quale segue un'altra mostra alla Galleria Pagani di Milano.
Espone alla Biennale di Tokyo ed a New York all'Alan Gallery.
Viaggio in Grecia testimoniato da un taccuino di disegni.
Viene pubblicata l'"Antologia del possibile", una raccolta di materiale letterario e figurativo dei principali esponenti delle diverse discipline tra cui Consagra, Dorazio, Duchamp, Turcato, Twombly, etc.
Nel 1963 Novelli e Perilli partecipano al Convegno La Nuova Letteratura a Palermo, in seguito al quale si formerà il Gruppo '63.
Personale alla Galleria Levi a Milano ed alla Galleria Pogliani di Roma.
L'artista partecipa alla mostra sul tema della Nuova Figurazione a Firenze con Perilli, Rotella e Schifano.
Nel 1964 antologica dei disegni all'Arco di Alibert e sala alla Biennale di Venezia.
Collabora con numerosi letterati tra cui Manganelli.
Nasce nello stesso anno la rivista "Grammatica", sempre con Perilli e con Alfredo Giuliani, che verrà pubblicata a Roma tra 1964 e 1976.
Sperimentazioni teatrali e scultoree in materiali vari sono caratteristiche di questi anni.
Sempre del 1964 è l'antologica a Friburgo, presso il Kunstverein, a cui segue nel 1965 una personale alla Alan Gallery di New York e alla Galleria Il Segno di Roma.
Nel 1966 pubblica Viaggio in Grecia, diario con disegni e scritti.
Personali alla Court Gallery di Copenaghen, alla Marlborough e alla Galleria Il Segno di Roma e collettiva con Perilli, Scialoja e Twombly alla Galleria De Foscherari a Bologna.
Nel 1967 espone a Venezia, Torino, Genova.
Esce per Alfieri il libro di fumetti autografi I Viaggi di Brek e per Scheiwiller Pelle d'asino di A.
Giuliani e E.
Pagliarani, illustrato dall'artista.
L'artista muore improvvisamente nel 1968.
GASTONE NOVELLIQue l'ombre enfin .
.
., 19590 x 0

Arcadja LogoServices
Subscription
Advertising
Sponsored Auctions
Subscription

Arcadja
Our Product
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr