Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua

Italy (15681613 ) - Werke
SALIMBENI BEVILACQUA Ventura di Arcangelo Recto: Figures Pour La Récolte De La Manne Verso: La Lapidation De Saint Etienne

Millon & Associés /12.04.2013
500,00 - 600,00
635,00

Kunstwerk finden, Versteigerungsergebnisse und Verkaufspreise des Künstlers Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua auf italienischen und internationalen Auktionen
Zu den Schätzungen und Zuschlägen von Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua Beobachten Sie den Künstler anhand der Aufgepasst!-E-Mails

 

Auch genannt :

Salimbeni Bonaventura

 

Die Kunden haben gesucht Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua haben auch gesucht:
Marco Marcola, Flaminio Torri, Francesco Codino, Giuseppe Recco, David Vinckboons, Lucas, Dit Helmont Gassel, Frederick Van Valckenborch
Kunstwerke bei Arcadja
53

Einige Werke von Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua

Herausgesucht aus 53 Werken im Arcadja-Katalog
Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Projet Pour Un Retable

Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Projet Pour Un Retable

Original
Schätzung:

Preis:

Nettopreis
Postennummer: 6
Weitere zur VERSTEIGERUNG STEHENDE WERKE
Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Recto: Figures Pour La Récolte De La Manne Verso: La Lapidation De Saint Etienne

Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Recto: Figures Pour La Récolte De La Manne Verso: La Lapidation De Saint Etienne

Original -
Schätzung:

Preis:

Bruttopreis
Postennummer: 45
Weitere zur VERSTEIGERUNG STEHENDE WERKE
Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Recto: Figures Pour La Récolte De La Manne Verso: La Lapidation De Saint Etienne

Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - Recto: Figures Pour La Récolte De La Manne Verso: La Lapidation De Saint Etienne

Original
Schätzung:

Preis:

Bruttopreis
Postennummer: 45
Weitere zur VERSTEIGERUNG STEHENDE WERKE
Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - La Vierge Avec L'enfant Jésus

Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua - La Vierge Avec L'enfant Jésus

Original
Schätzung:

Preis:

Bruttopreis
Postennummer: 60
Weitere zur VERSTEIGERUNG STEHENDE WERKE

LA BIOGRAFIA DI Ventura Arcangelo Di Salimbeni Bevilacqua

SALIMBENI Ventura , pittore italiano, nasce nel 1568 a Siena.
Figlio di Arcangelo, Ventura fu il più valido rappresentante di una famiglia di artisti operosi in Siena a cavallo dei secoli XVI e XVII, e deve essere considerato senz'altro uno dei massimi artisti senesi della fine del XVI secolo.
Fu allievo sia del padre che del fratellastro Francesco Vanni, ma risentì notevolmente anche del Beccafumi; diversamente dal Vanni, ebbe un temperamento esuberante, poco incline al sacro: artista molto apprezzato come freschista, conosciuto e richiesto in tutta Italia.
Reduce dalla Lombardia, in età giovanile, Ventura si reca a Roma, dove si trattenne dal 1588 al 1593; formatosi a Roma, sugli esempi tardo manieristi di De Vecchi e Raffaellino da Reggio, ne trasse un linguaggio limpido ed elegante, per certi aspetti affine a quello del Cavalier d'Arpino.
Subì particolarmente l'influsso di Barocci, che egli educato al gusto del colore raffinato e leggero ed alle preziose fantasie del Domenico Beccafumi, dovette capire ed assimilare come forse nessun altro.
A Roma il Salimbeni lavorò, tra l'altro, in S.
Agostino, in S.
Giovanni in Laterano, in S.
Maria Maggiore, e lasciò alcuni dipinti in un salone della Biblioteca Vaticana.
Fu anche a Perugia, al servizio del Cardinale Sforza e del Cardinale Bevilacqua, dai quali ebbe varie onorificenze; nel 1600, il Cardinale Bevilacqua lo nominò Cavaliere dello Speron d'Oro e gli concesse il cognome.
Nella sua Siena Ventura dipinse, nel 1595-1602, la volta nella Compagnia della Trinità; nel 1600 compiva gli affreschi con Storie di S.
Giacinto nella Chiesa di S.
Spirito, nei quali si dimostra eccellente frescante, aperto alle impressioni di luce e di colore, rese con padronanza dimezzi e con originale senso compositivo; nel 1602 compie gli affreschi con Storie di S.
Bernardino nell'Oratorio inferiore di S.
Bernardino; nel 1603 eseguiva la tela dell'Apparizione della Madonna a S.
Rocco nella Contrada della Lupa, opera molto raffinata, che dovette essere apprezzatissima, a giudicare dalle numerose copie che furono prodotte (particolarmente imitata l'immagine del cane in calce al dipinto,stupendo brano naturalistico).
Altre delle numerose opere in Siena: il dipinto Maria al Sepolcro nella Chiesa di S.
Quirico e l'Adorazione dei pastori nella Chiesa del Carmine.
Opere in grande quantità si trovano anche nel contado senese, come a Rapolano, Lucignano della Chiana, S.
Quiricod'Orcia.
Notevole la traccia lasciata a Firenze, dove Ventura dipinse gli affreschi nel chiostro grande dell'Annunziata (1605 e1608).
Infaticabile, il Salimbeni eseguì importanti opere anche a Lucca, Pisa, Genova, Foligno, Ferrara e altre città.
Artista dotato di eccellenti qualità di decoratore, proclive a uno stile leggiadro e raffinato, piuttosto che a espressioni di forza,mostrò grande talento nel conciliare la maniera del Barocci e dei suoi seguaci con la tradizione senese, specialmente col Beccafumi.

Arcadja LogoProdukte
Abos
Werbung
Sponsored Auctions
Abos

Über uns
Unser Produkt
Follow Arcadja on Facebook
Follow Arcadja on Twitter
Follow Arcadja on Google+
Follow Arcadja on Pinterest
Follow Arcadja on Tumblr